> Accesso webmail
Linee guida Piano di Zona 2011

24/06/2011

E’ stata pubblicata sul sito regionale la Deliberazione n. 307 del 24.06.2011 per l’attuazione della D.G.R. n. 202/2011 - Ripartizione in favore di Roma Capitale e dei Distretti Socio Sanitari della Regione Lazio degli stanziamenti per il sistema integrato regionale di interventi e servizi sociali per l'anno 2011. In essa sono contenute le modifiche alla D.G.R.n.202/20

Si rilevano grosse novità per la redazione del prossimo Piano di Zona. La programmazione non è più triennale, bensì annuale e lo schema del Piano ha subito dei  cambiamenti.

Scarica la Deliberazione e la modulistica per la redazione del Piano di Zona 2011.

 
Newsletter Osservatorio AGOSTO 2011

L’OSSERVATORIO SOCIALE

AUGURA

BUONE FERIE!

 

Welfarelocaleinforma è una newsletter realizzata dalla Segreteria Operativa dell’Osservatorio Sociale Distrettuale-SISS per la diffusione delle conoscenze e delle informazioni in merito alle politiche sociali locali ed alle attività del Piano di Zona.

 
FIUGGI FAMILY FESTIVAL

FIUGGI FAMILY FESTIVAL E PRIMA CONFERENZA REGIONALE SULLA FAMIGLIA 28/07/2011

Si è tenuto a Fiuggi il Family Festival e la prima conferenza regionale della famiglia, presso il Teatro Fonti di Fiuggi Terme.

Nel corso della Conferenza l’Assessore regionale alle Politiche Sociali e Famiglia ha presentato il Piano Famiglia: ''Oltre 18 milioni per nuovi asili, servizi alternativi per l'infanzia come le 'tagesmutter', che attiveremo in tutte le province dando così risposte a 1500 bambini che sono in lista d'attesa e creando 400 posti di lavoro. Inoltre in giunta - ha aggiunto - abbiamo approvato una norma che è ora in discussione in assestamento di bilancio e che cambia il parametro tra numero degli operatori e bambini, passando da '1 a 6' a '1 a 7': già così riusciremo da settembre ad accogliere 5000 bambini in più nei nostri asili. C'è inoltre il milione che investiremo per gli asili nido e i baby parking nelle principali stazioni, l'assistenza a domicilio per le neomamme”."E' una regione che cambia - ha affermato la Presidente Polverini - ed è importante farlo confrontandosi con le associazioni e quanti condividono con obiettivi comuni". Alla giornata di dibattito e approfondimento sulle tematiche che interessano le famiglie, dopo il saluto del sindaco di Fiuggi, Fabrizio Martini, e della presidente del Fiuggi Festival, Antonella Bevere, ha partecipato anche la campionessa di scherma Valentina Vezzali. All'esterno del Teatro durante tutta la giornata ha sostato un camper dell'associazione Salvamamme e Salvabebe', con una 'boutique' per la raccolta di vestiti e donazioni per le famiglie e le madri in difficoltà.

www.regione.lazio.it

 
Guida Servizi agli Immigrati

Il giorno 22 giugno 2013, in occasione del Convegno “Pensare WelFare Sociale 2011” è stata presentata e distribuita ai presenti la Guida ai Servizi per Immigrati del Distretto Socio-Sanitario RM G6. Questo manuale vuole attuare modalità comunicative nuove e dirette alla popolazione immigrata, quale strumento di empowerment per la fruizione dei diritti di cittadinanza. La Guida è strutturata in cinque parti: 1) la parte generale, in cui vengono descritte le procedure per la richiesta della residenza, del permesso di soggiorno di breve e lungo periodo, dei permessi in Questura, del ricongiungimento familiare, dell’iscrizione al Servizio Sanitario (SSN), al sistema scolastico e le procedure per la prima assunzione di lavoratori stranieri; 2) area sociale, in cui vengono presentati i servizi sociali erogati sul territorio distrettuale; 3) area sanitaria, in cui vengono presentati i servizi sanitari erogati sul territorio distrettuale; 4) area lavoro, in cui vengono presentati il Centro per l’Impiego (CpI) il Centro Orientamento al Lavoro (COL) e le agenzie interinali presenti nel territorio distrettuale; 5) Terzo Settore, in cui vengono presentati i servizi Caritas ed i servizi erogati dai Patronati. La Guida è tradotta in inglese, francese, rumeno e bulgaro, le quattro lingue più diffuse tra gli immigrati presenti sul nostro territorio. Il compito di elaborare la Guida è stato dato all’Osservatorio Sociale Distrettuale-SISS. Per ora è possibile reperire il manuale cartaceo presso i Servizi Sociali Comunali, il Segretariato Sociale – PUA e l’Osservatorio Sociale Distrettuale – SISS, prossimamente anche presso strutture pubbliche e private presenti nel territorio del Distretto RM G6, dandovi tempestiva comunicazione. Inoltre, è possibile scaricare il testo integrale della Guida dal sito del Piano di Zona (www.pianodizonarmg6.it).

Tra qualche giorno è possibile scaricare il file della Guida.

 
IN PRIMO PIANO

Si è svolto mercoledì 22 giugno u.s., presso l'Auditorium di Carpineto Romano, il convegno "Pensare WelFare Sociale" - azioni di coesione sociale per affermare i diritti di cittadinanza. Oltre 150 sono stati gli iscritti presenti nel corso della mattinata di studio che ha avuto grande successo.

Interventi brevi ma di sostanza, questa è stata la metodologia comunicativa utilizzata per la presentazione degli atti del convegno presieduto dal Sindaco Quirino Briganti e moderato dall'Assessore alle politiche sociali Annalisa Mancini del Comune di Carpineto Romano, capofila del Distretto Socio-Sanitario RM G6, alla presenza dell'On. Claudio Cecchini, Assessore Provinciale alle Politiche Sociali e per la Famiglia, del Direttore del Distretto Sanitario Dr. Alfredo Maffei e del Coordinatore dell'Ufficio di Piano Dr. Antonio Gagliarducci.

Grande partecipazione dei Sindaci del territorio, degli operatori dei servizi sociali e sanitari, degli operatori dei servizi del Piano di Zona, del terzo settore, della scuola, del sindacato e dell’associazione dei familiari degli utenti dei servizi.

Il materiale del convegno è scaricabile negli allegati.


 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 Succ. > Fine >>

Pagina 23 di 24