> Accesso webmail
Disabili

L'Area Disabilità progetta interventi e servizi per rispondere ai bisogni delle persone disabili e delle loro famiglie, presenti sul territorio del Distretto RM G6.
I servizi e le strutture, progettate e attivate per quest’area di intervento, hanno l’obiettivo di favorire il contrasto all'isolamento delle persone con disabilità, offrendo loro esperienze orientate all'inclusione sociale e all'integrazione nella comunità locale, senza trascurare opportunità di relazione, confronto e ascolto per le famiglie, realizzando, altresì servizi socio-sanitari di prevenzione e cura domiciliare per utenti in condizioni di non autosufficienza.

Dal 2003, primo anno di attivazione dei progetti del Piano di Zona distrettuale, i servizi e gli interventi realizzati, e tutt'ora in corso, sono:

  • SERVIZIO INTEGRATO DISABILI GRAVI – L. n. 162/98
Il Servizio eroga un insieme di prestazioni socio-sanitarie, rese a domicilio dell’utente secondo le seguenti tipologie:
forma diretta: programmazione ed attuazione di interventi di sostegno alla persona ed alla sua famiglia attraverso forme di assistenza domiciliare e di aiuto personale, erogate attraverso Cooperativa Sociale;
forma indiretta: avvio di programmi di aiuto alla persona, mediante Piani Personalizzati, gestiti direttamente dall’utente e/o dalla sua famiglia con rendicontazione dei costi sostenuti al Servizio Sociale del Comune di residenza dell’utente.
  • PIANO DISTRETTUALE PER LA NON AUTOSUFFICIENZA

Il Piano distrettuale per la non autosufficienza prevede l’erogazione di interventi di assistenza domiciliare nell’ambito del progetto “Servizio Integrato Disabili Gravi- L.162/98” al fine di potenziarlo.


  • CENTRO DIURNO SOCIO-EDUCATIVO PER PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

Il Centro Diurno Socio-Educativo è una struttura polivalente, di sostegno, di socializzazione, di aggregazione avente lo scopo di offrire una risposta qualificata ai bisogni di autonomia e di inclusione sociale delle persone diversamente abili.
Il Centro è aperto per persone diversamente abili dai 16 ai 40 anni residenti nel territorio distrettuale.

  • "SERVIZIO DI PRONTO INTERVENTO SOCIALE – SOS”

Il Progetto prevede l’attivazione di prestazioni di assistenza domiciliare per anziani, disabili e minori per situazioni di emergenza socio-assistenziale che dovessero verificarsi nel corso dell’anno e non affrontabili con i servizi già attivi del Piano dovuta a non disponibilità dei relativi servizi, ampliando così l’utenza di riferimento dei servizi di assistenza domiciliare per anziani, disabili e minori ed eventualmente la presenza nei Centri Diurni per disabili. Inoltre prevede l’attivazione di uno sportello donna per la prevenzione della violenza sulle donne e l’individuazione e presa in carico di casi verificatisi ed un contributo per le attività del Centro Diurno del Centro di Igiene Mentale della ASL RM G di Colleferro, in particolare per l’acquisto di materiali per le attività del Centro. Inoltre verranno finanziati corsi di formazione per defibrillatore.